Abbiamo 25 visitatori e nessun utente online

SPORTELLO DIDATTICO (Help)

Di cosa si tratta.

Lo Sportello Didattico offre agli studenti la possibilità di essere sostenuti nel processo di apprendimento con interventi personalizzati per recuperare lacune, superare difficoltà di apprendimento, migliorare il metodo di lavoro e approfondire argomenti di studio.

-->L’attività di sportello non sostituisce la lezione curricolare e non vuole essere una risposta alla scarsa frequenza e al disimpegno dello studente.

Lo sportello di consulenza didattica Help è un servizio di supporto in orario pomeridiano svolto dai docenti di Italiano, Matematica e Inglese, rivolto ad alunni che abbiano specifiche e limitate carenze disciplinari o che vogliano approfondire la propria preparazione.
Il ricorso a tale forma di sostegno può essere determinato dietro sollecitazione del docente di una delle discipline  o consiglio di classe oppure dallo studente che vi accede spontaneamente, per: ....

  • brevi spiegazioni individuali o per piccoli gruppi;
  • correzione esercizi, aiuto nella preparazione delle verifiche scritte e orali;
  • consulenza metodologica per studio individuale.
  • chiarimenti o approfondimenti di argomenti di studio

-->Lo sportello didattico non sostituisce la tipologia di recupero disciplinare nei casi di carenze gravi e serie difficoltà d'apprendimento per le quali sono previsti corsi di recupero per gruppi di livello che partiranno dopo la consegna delle schede di valutazione del I quadrimestre.

 

Come funziona

 I docenti corsisti

I docenti di italiano, matematica, inglese si rendono disponibili e si alternano con criteri di rotazione decisi daiD ipartimenti Disciplinari.
 Essi  potranno usufruire di un pacchetto ore , attribuito per Dipartimento,  da utilizzare secondo turni stabiliti in riunione di dipartimento e resi pubblici.

Essi  ricevono gli alunni individualmente o a piccoli gruppi.

I giorni predisposti allo sportello sono LUNEDI’ e GIOVEDI’ pomeriggio secondo il seguente orario: h. 14-15; 15-16; (16-17).

Il docente che si rende disponibile ad effettuare un intervento di sportello, dà la propria disponibilità compilando l’apposita DICHIARAZIONE DI DISPONIBILITA’ da restituire alle FS :

Come da progetto allegato,  si richiede la disponibilità dei docenti della scuola, ad effettuare sportelli di recupero “Help” nei giorni LUNEDI’ e/o GIOVEDI’ con orario flessibile dalle h. 14 alle h. 15, dalle h. 15 alle h. 16, (dalle h. 16 alle h. 17). I docenti disponibili sono pregati di compilare la tabella sottostante entro …………..

Le docenti FS. Bettini e Giannotti rimangono a disposizione per qualsiasi chiarimento.

DOCENTE

DISCIPLINA

GIORNO/ORA

 

 

 

 

L’ insegnante corsista può decidere il giorno del suo intervento (lunedì o giovedì) e l’orario.

L’insegnante corsista dispone di un pacchetto di  ore (suddivise tra i docenti in sede di Dipartimento) nelle quali articolare il proprio intervento. Può per esempio, decidere di svolgere un’ora per volta a settimana o due oreconsecutive. Può svolgere la lezione a settimane alterne fino ad esaurire il proprio pacchetto.

L’insegnante corsista decide settimanalmente l’intervento da attuare e lo comunica nei giorni stabiliti* alle FS che provvedono ad affiggere in bacheca l’orario del corso e il nominativo del docente così da permettere l’iscrizione agli alunni.

L’insegnante corsista, pochi giorni prima del suo intervento, avrà a disposizione l’elenco degli alunni iscritti (non più di sei/otto per ogni ora),  gli argomenti  da affrontare e potrà così in tutta autonomia, gestire e organizzare la lezione.

*Se il giorno del corso è lunedì, l’insegnante dovrà comunicare l’orario il giovedì precedente; se il giorno del corso è giovedì, l’insegnante dovrà comunicare l’orario, il lunedì precedente.

Adempimenti degli studenti e degli insegnanti  (anche non corsisti).

Gli alunni vengono iscritti allo sportello su sollecitazione dell’ insegnante di materia della classe che indicherà l’argomento da recuperare, consegnerà loro un’autorizzazione (disponibile in ogni classe nel cassetto della cattedra) che dovrà essere firmata dai genitori e restituita  il giorno dopo alle collaboratrici. Le FS avranno cura di raccogliere le autorizzazioni pervenute ed effettueranno l’iscrizione sul tabellone situato presso i collaboratori. Anche gli studenti che decidono di iscriversi spontaneamente per esigenze contingenti (verifiche imminenti) o personali, dovranno compilare e restituire firmata la stessa autorizzazione dei genitori da consegnare ai collaboratori. Gli studenti potranno scegliere il giorno, l’ora e il docente con cui lavorare. I nomi dei docenti che terranno i corsi verranno affissi settimanalmente presso i collaboratori (Tabellone d’iscrizione, illustrato a seguire).

-->Le autorizzazioni saranno consegnate alle collaboratrici scolastiche al momento dell’ingresso la mattina, o all’intervallo o all’uscita.

 

AUTORIZZAZIONE SPORTELLO(barrare la voce che interessa e apporre data e firma)

Il sottoscritto _______________ genitore dell’alunno/a  ___________________, classe ______________

:-) AUTORIZZA la partecipazione del proprio figlio allo sportello di (materia)______________________ che si terrà dalle ___________ alle ___________ il giorno _________________      con il docente _____________________  per il seguente argomento (specificare chiaramente): ______________________________________________________________________________________

Si dichiara consapevole che l’alunno sarà presente a scuola esclusivamente nell’orario sopraindicato

OPPURE

:-( NON RITIENE OPPORTUNO che il proprio figlio partecipi allo sportello di ______________________

Collesalvetti, ___________________       Firma genitore _____________________________

 

Le FS, ottenute le autorizzazioni, indicheranno sull’apposito tabellone d’iscrizione( uno per ogni docente) i dati degli alunni.

 

Modello del tabellone di iscrizione per alunni, situato presso i collaboratori.

DOCENTE

(PINUCCI)

DISCIPLINA

(ITALIANO)

ALUNNO/CLASSE

ARGOMENTO 

GIORNO

ORARIO

 

 

 

Inizio/ fine

 

 

 

1.Bianchi Matteo 2B

La formazione dei sostantivi

lunedì

 

 

15,00/ 15.15

 

 

 

2.

 

 

 

 

 

 

 

 

3.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel caso gli studenti decidano di non presentarsi allo sportello, sono tenuti ad avvisare le FS per cancellare la prenotazione entro e non oltre le 12,00 del giorno stesso con richiesta firmata dai genitori. Nel caso in cui, per gravi motivi sopraggiunti dopo il termine delle lezioni,  l’alunno non potesse essere presente, il genitore dovrà comunicarlo tempestivamente telefonicamente alla scuola.  Le prenotazioni, di norma, non devono superare il numero di sei/otto per ogni turno in ogni materia.

Modalità e tempi di funzionamento dello sportello

In caso di mancanza di prenotazioni, constatata alle ore 12.00 del giorno interessato, il docente non è tenuto a presentarsi per il servizio pomeridiano.
Qualora gli studenti, una volta effettuata la prenotazione, non si presentino allo sportello, senza giustificato motivo e/o senza aver avvisato secondo le suddette modalità, i docenti dovranno prendere nota e avvisare le FS che procederanno a non far ammettere  più l’alunno allo sportello..


L'effettiva prestazione di servizio deve essere sempre annotata con firma ed orario nell'apposito registro dello sportello didattico (da richiedere alle FS).
Le ore non effettuate o per mancanza di prenotazioni o per legittimo impedimento del docente possono essere recuperate e inserite in calendario, previa comunicazione alle FS. I docenti dovranno verificare le prenotazioni presentate dagli studenti e avranno cura di annotare le assenze e le presenze (con firma anche degli alunni) compilando il registro dello sportello didattico che attesterà il monte ore effettuato.

                                                                                                                                     Le FS

Bettini Monica    Giannotti Chiara